Accademia Nazionale Italiana Federigo Caprilli-Home-Accademia Nazionale Italiana Federigo Caprilli

Accademia Nazionale Italiana Federigo Caprilli-Home-Accademia Nazionale Italiana  Federigo Caprilli


Benvenuti!  

 

logo.Accademia.Caprilli1_-_Copia_-_Copia_-_Copia_(2)_-_CopiaAbbiamo lanciato questo nuovo sito Web per condividere un ideale sportivo e una certa idea di equitazione, rispettosa e naturale.
Lo scopo è quello di diffondere nella pratica quotidiana la cultura espressa dal
SISTEMA NATURALE DI EQUITAZIONE PER IL SALTO OSTACOLI
, metodo vincente ideato da Caprilli e rispettoso del cavallo; rendendo a tal fine e sinergicamente disponibili divulgatori, docenti e tutor dell'Accademia CaprillI per l'affermazione di una Scuola di Equitazione Naturale permanente, certificata, qualitativamente ed esemplarmente diffusa sul territorio nazionale.

In queste pagine troverete le prime informazioni con alcune proposte per avviare il dialogo e stabilire una comunicazione su precise basi. Continueremo ad aggiornarle con tutte le nostre attività di formazione e specializzazione. 
L'obiettivo è migliorare la tecnica dei binomi per renderli vincenti nel totale rispetto del cavallo e dei valori dello sport.
Chiunque potrà mettersi rapidamente in contatto con noi.

Vi preghiamo di contattarci e troveremo tutte le migliori soluzioni su misura per ogni binomio a prescindere dal livello tecnico. 

          scudetto_A.C.
PERCORSI A.N.I.F.C.
DI FORMAZIONE
E SPECIALIZZAZIONE PERSONALIZZATI 
Filippo_Moyersoen_LP
Pratoni_1






      LogoFISE_1
FORMAZIONE F.I.S.E.
ISTRUTTORI
Corsi Federali stanziali ai Pratoni del Vivaro
(svolti in collaborazione con la Accademia Caprilli) 
CORSO Federale trimestrale
per il conseguimento del 2° Livello

(riservato agli Istruttori in possesso del 1° livello)

in svolgimento:
dal 28 settembre 2020 

olimpiadi_bandiera_cerchi_olimpici

Laurea in Scienze Motorie con specializzazione in Scienze Equestri

Università di Roma - Foro Italico
Campus: Pratoni del Vivaro

Corso di Laurea in Scienze Motorie, con specializzazione in Scienze Equestri, attivato in convenzione tra
  • Università degli Studi di Roma Foro Italico,
  • Federazione Italiana Sport Equestri
  • Accademia Nazionale Federigo Caprilli.

Gli studenti sperimenteranno sul campo gli insegnamenti dei docenti e avranno modo di frequentare un corso per istruttori federali durante il triennio universitario.

Studio e attività sportiva agonistica, una preparazione che apre le porte sia al mondo del lavoro che ad obiettivi  agonistici di ogni livello. 

  • Laurea triennale abilitante all'insegnamento e a molteplici attività nel mondo dello sport ed inclusiva dell'attestato di Istruttore Federale.
anifc_-_fise_2░_Corso_Istruttori_stanziale_2020
 

L'Accademia Caprilli rispettando l'intenzione dei Fondatori,  ha avviato ai Pratoni del Vivaro la propria Scuola di Formazione e Specializzazione Tecnica.
La SCUOLA DI EQUITAZIONE NATURALE per il Salto Ostacoli ed il Cross Country.

Ciò che propone agli atleti in sella maggiorenni:   
(con  programmi estensibili ad Allievi iscritti al seguito dei loro Istruttori responsabili o nulla osta degli stessi; della ASD e genitore presente) 

  • è un percorso di formazione a tappe successive programmato e svolto su misura, rispondente alle esigenze del binomi al fine di elevarne il livello;
  • è esperienza tecnica e culturale di intere generazioni di cavalieri e amazzoni vincenti, maturata nell'ambito del "sistema" di equitazione naturale ideato da Caprilli, posta ora al servizio di tutti gli atleti e binomi contemporanei che desiderano ampliare le proprie conoscenze pratiche in sella.  
Un percorso formativo che è stato sperimentato nel tempo con importanti risultati conseguiti a livello internazionale e che prende avvio con un periodo di studio e addestramento nel miglior contesto equestre e ambiente naturale possibile e sportivamente attrezzato.
Il luogo ideale per impratichirsi atleticamente alla interpretazione rispettosa e tecnicamente erudita del cavallo sportivo per la pratica del salto ostacoli su percorsi di concorso ippico e di campagna. 
Pratoni_4


 
scudetto_A.C._1scudetto_A.C._2scudetto_A.C._2_-_Copia
  • assetto_e_postura_
    Stage
  • Docente Coordinatore: Mauro Checcoli
  • Docenti della Accademia Caprilli                                - Istruttori Federali di formazione ANIFC 
  • Incontri con Accademici e Cavalieri Internazionali 
Training meeting
  • 7 gg. a tempo pieno
da lunedì a domenicaPratoni_esterno_scud._man.
Pratoni_Aula_didattica
Pratoni_Maneggio_Coperto
Pratoni_Maneggio_Cop._est.
Pratoni_Scuderia_int
Pratoni_16

 
assetto_e_postura_ 
PRIMAVERA
ESTATE
AUTUNNO
INVERNO

 

Pratoni del Vivaro 2021
 

Il sistema vincente è per tutti

The winning system for everyone
 

  • Ai Pratoni del Vivaro l'istruzione è permanente, aperta a tutti, in ogni stagione dell'anno
At the “Pratoni del Vivaro” education is permanent, open to all, in every season of the year

 

  • Tutorial, clinic, stage di verifica in sella e        perfezionamento su ostacoli per tutti i livelli

Tutorials, verification, and improvement stages on the saddle and the jump for all levels
 

  • Con il tuo cavallo o con i cavalli messi a disposizione dalla Accademia

With your horse or with the horses made available by the Academy
 

  • Adesione e partecipazione di singolo atleta o binomio, in coppia di atleti o binomi, piccoli gruppi organizzati di max 10 binomi

Registration and participation of a single athlete or binomial, in pairs of athletes or binomials, small organized groups of max 10 binomials
 

  • Formazione permanente al sistema di equitazione naturale per il salto ostacoli per le Associazioni Sportive, le Scuole di Equitazione e gli Istruttori federali di ogni livello

Permanent training in the natural riding system for show jumping for Sports Associations, Riding Schools and Federal Instructors of all levels.olimpiadi_bandiera_cerchi_olimpici
Pratoni_3_(2)
giulia-martinengo-marquet_pds
 

scudetto_A.C.anifc_-_fise_2░_Corso_Istruttori_stanziale_2020
 assetto_e_postura_ PRATONI DEL VIVARO
  • CAMPUS  PERMANENTE DI  FORMAZIONE SPORTIVA GIOVANILE PER IL SALTO OSTACOLI E CCE
  • Youth sports training camp for show jumping and eventing  
  •  Se hai compiuto 17 anni, ami l'equitazione, ti appassionano il Salto Ostacoli e le Discipline di Campagna, fai una scelta lungimirante, approfondendo le tue conoscenze e la tua cultura equestre; perfezionando il tuo stile e la tua tecnica sportiva insieme a noi dell'Accademia  Caprilli ai Pratoni del Vivaro, l'Università degli Sport Equestri nazionali italiani.    
  • If you are 17 years old, if you love horse riding, if you are passionate about show jumping and countryside disciplinnes, make a far-sighted choice, deepening your knowledge and your equestrian culture; perfecting your style and your sporting technique together with us at the Caprilli Academy in "Pratoni del Vivaro", the University of italian national equestrian sports.                                                                              logo.Accademia.Caprilli1_-_Copia_-_Copia_-_Copia_(2)_-_Copia
                                          
      scudetto_A.C._1
EQUITAZIONE NATURALE:
un Sistema
tecnico e culturale          articolato Pratoni_6
assetto_e_postura_

L'Equitazione Naturale Italiana è un Sistema, articolato e codificato dal Capitano Federigo Caprilli e dai suoi allievi e successori Ufficiali della Cavalleria Italiana :

  • un modo di vedere e fare le cose secondo principi rigorosamente e rispettosamente naturali, da attuare con un programma fatto di logica e metodo, in progressione e con  procedimenti e tecniche finalizzati alla formazione del binomio uomo-cavallo;

  • basato su metodi di osservazione scientifica, interpretando il cavallo nel rispetto dell'indole, della natura, dell'integrità fisica e psichica, permettendogli di agire nel suo equilibrio naturale, chiedendo e stimolando la sua collaborazione per la creazione in armonia di un binomio-sportivo.

Un  Sistema intuitivo:

  • in grado di addestrare, per poter poi gestire i cavalli sul percorso ad ostacoli assecondandoli, regolandoli in equilibrio, ritmo e velocità come impostato in fase di addestramento e istruzione, mediante il giusto assetto e sempre in avanti, senza nessun intervento visibile se non in avanti; 
  • capace di valorizzare col lavoro i cavalli, sviluppandone equilibrio e forza naturale con impulso volenteroso.
    Un'esperienza sportiva sempre nuova, basata sul minuzioso addestramento attuato nel rispetto del cavallo e nell'armonia degli equilibri del binomio. Filippo_Moyersoen_-_Copia
    foto_stile
     

      scudetto_A.C._1
STAFFA E STAFFATURA

il differente utilizzo
nelle discipline equestri

la funzione primaria 
per la distribuzione dei
pesi in sella
nel superamento di ostacoli
Ruggero_Ubertallisu_Itomir_4
Kathy_Kusner_a
Giulia_Martinengo_Marquet
Il fantino che corre in ippodromo ed il cavaliere praticante il dressage in un piccolo rettangolo delimitato e contornato da lettere rappresentano i due esempi estremi, ben evidenti e comprensibili, dell'utilizzo della staffa a cavallo nelle differenti discipline sportive equestri. Questo, di per sé, deve già indurre al ragionamento logico e funzionale per favorire la comprensione delle diverse situazioni che determinano tecniche specialistiche applicabili ad ognuna delle discipline citate. 

Percorrere la campagna in spazi aperti, superare e saltare ostacoli rappresenta funzionalmente e tecnicamente il punto intermedio tra i due estremi posti ad esempio.

Potremmo dire, per semplicità di comprensione, che l'Atleta di discipline quali il CCE e di salto ostacoli rappresentano l'ago della bilancia degli equilibri e dei pesi in sella.

L'Atleta in sella bene impostato, non grava che minimamente col proprio peso sul dorso del cavallo e mai sui fasci muscolari dorso-lombari necessari alla trasmissione del movimento e dell'impulso. Esso distribuisce parimenti il proprio peso sulle staffe adeguatamente calzate, entrando nell'inforcatura per avvicinarsi al baricentro del cavallo, lo scarica mediante la discesa del ginocchio e del tallone verso il basso, conservando un leggero contatto col fianco del cavallo. 

Equilibrandosi in tal modo sulle staffe diviene saldo, elastico e flessibile. 
Il binomio sportivo per il salto ostacoli si avvale di tecniche specifiche proprie e conformi alle esigenze biomeccaniche della disciplina stessa. Particolarmente l'utilizzo della staffatura e della staffa per la distribuzione e scarico dei pesi e per le azioni che si possono e devono compiere in tale postura e assetto, differenziano l'insieme armonico che va costruito nei minimi dettagli e nella cura di ogni particolare dell'atleta posto in sella.

Ciò che occorre formare è un Atleta a tutti gli effetti: saldamente equilibrato sulle staffe, elastico nell'assecondare le dinamiche naturali di movimento del cavallo; stilisticamente apprezzabile per leggerezza, compostezza e correttezza. 

Tutto questo lo si può apprendere.

Avendone maturati gli insegnamenti e quindi conoscendo a fondo il “sistema” lo si potrà anche insegnare.Filippo_Moyersoen_01

Alessandro Argenton
“Con questa foto intendo dare la mia interpretazione della teoria di Caprilli sull'assetto di staffa.
Il peso del cavaliere grava  tutto e solo sulle staffe e non sulla schiena o poggiando le mani sul collo del cavallo che non devono andare verso le orecchie ma verso la bocca poichè è un percorso più breve che implica meno squilibrio dovuto al minor spostamento del cavaliere. Lo staffile è sempre verticale in qualunque situazione del terreno o fase del salto.
L'assetto profondo rende stabile il cavaliere e indipendente l'azione della mano..”
Sandro Argenton 
Lo stile è tecnica
"...in equilibrio sulle staffe con un filo di redini...." 
A. Argenton su Baccarat (s.f.) - a Salerno nel 1958